Notizia
realtà virtuale

Fluence fornisce sistemi di accumulo dell'energia della batteria per implementazioni AGL

Fluence, un integratore globale di sistemi di accumulo di energia e fornitore di servizi, ha dichiarato alcuni giorni fa che prevede di fornire un sistema di accumulo di energia a batteria per l'implementazione di un progetto di accumulo di energia da 50 MW/50 MWh in Australia, che sarà utilizzato per dimostrare la capacità di tecnologia inverter intelligente per supportare il funzionamento stabile della rete australiana.

Broken Hill nel New South Wales è un sito minerario storico che gestisce un impianto solare ed eolico su larga scala. Tuttavia, la connessione dell'area alla rete è debole. L'elettricità rinnovabile prodotta localmente deve essere ridotta quando la fornitura di elettricità supera la domanda locale e la variabilità dell'energia eolica e solare crea problemi ai gestori delle reti locali.

aprile 25, 2022

Il previsto dispiegamento del sistema di accumulo di energia della batteria agli ioni di litio su larga scala di Broken Hill sarà dotato di inverter collegati alla rete, che aumenteranno la potenza del sistema di alimentazione e consentiranno una maggiore integrazione delle energie rinnovabili.

La principale utility australiana AGL sta sviluppando e gestisce il progetto di accumulo della batteria come parte del suo sistema di accumulo della batteria da 850 MW attualmente in fase di implementazione.

Fluence fornirà il sistema di accumulo della batteria per il progetto e ha firmato un accordo quadro con AGL all'inizio del 2021. Il gruppo australiano di servizi infrastrutturali Valmec collaborerà con Fluence per implementare il progetto.

Il progetto di stoccaggio della batteria da 41 milioni di dollari australiani (30,88 milioni di dollari) sarà finanziato dalla National Renewable Energy Agency (ARENA) australiana, che ha annunciato un finanziamento di 14,84 milioni di dollari australiani.

Darren Miller, amministratore delegato dell'Agenzia nazionale australiana per l'energia rinnovabile (ARENA), ha affermato che l'agenzia vede lo stoccaggio di energia su larga scala come un'"area di interesse" e la tecnologia è una priorità nella tabella di marcia tecnologica del governo australiano.

"I sistemi di accumulo della batteria sono diventati fondamentali per il corretto funzionamento del sistema elettrico, ma sappiamo che con gli inverter collegati alla rete possono fornire energia che è stata tradizionalmente fornita dagli impianti di generazione di combustibili fossili", ha affermato Miller. "Siamo particolarmente interessati a conoscere come il progetto di accumulo di energia della batteria di Broken Hill di AGL sfrutterà e dimostrerà la tecnologia avanzata degli inverter nelle parti vulnerabili della rete".

Darren Miller ha aggiunto che con l'aggiunta di più energia rinnovabile alla rete, il progetto potrebbe evidenziare il potenziale dell'accumulo di energia della batteria su larga scala per fornire stabilità al sistema di alimentazione in modo più conveniente. Il sistema di accumulo della batteria di Broken Hill dovrebbe entrare in funzione il prossimo anno.

La regione ha anche in programma di implementare un progetto A-CAES (Advanced Compressed Air Energy Storage) da 200 MW/1.600 MWh di Hydrostor, che è stato selezionato dall'operatore di rete Transgrid per implementare e gestire su scala più ampia con sistemi di accumulo di energia di maggiore durata per alleviare i brownout e gestire i picchi di domanda.

L'annuncio arriva pochi giorni dopo che i piani di AGL per costruire un altro grande progetto di accumulo di batterie sono stati approvati dal governo del NSW. Il progetto sarà realizzato in una centrale elettrica a carbone che sta per essere dismessa nello stato e sarà dimensionata a 500 MW/2000 MWh.

Markus Brokhof, Chief Operating Officer di AGL, ha dichiarato: “Mentre gli obiettivi di transizione energetica dell'Australia progrediscono, sappiamo che la tecnologia delle batterie gioca un ruolo importante nello sviluppo dell'accumulo di energia e nel supporto dell'approvvigionamento energetico. L'ambiente unico della rete che deve affrontare il progetto di stoccaggio della batteria di Broken Hill è un'opportunità per l'adozione. Questa tecnologia avanzata di inverter offre l'opportunità di dimostrare come può facilitare l'ulteriore penetrazione della generazione di energia rinnovabile e aumentare la stabilità della rete più ampia".

Gli impianti di generazione di energia da combustibili fossili (come carbone e gas naturale) sono tipicamente sincroni, fornendo stabilità al sistema elettrico attraverso la loro qualità dell'energia mentre funzionano a rotazione continua. Mentre le rinnovabili variabili sono l'opposto, gli inverter possono fare la stessa cosa e funzionare come fonte di tensione per la rete elettrica locale.


L'Australia ha ottenuto il suo primo sistema di accumulo di batterie a svolgere questo ruolo nel 2018, implementando il progetto Commercial Renewable Energy + Storage (ESCRI) a Dalrymple, nell'Australia meridionale, un progetto simile "grid edge". "Posizione. In qualità di fornitore inerziale del progetto dimostrativo, Hitachi Energy ha fornito un sistema di accumulo di energia a batteria da 30 MW/8 MWh.

Il progetto di accumulo di energia della batteria di Broken Hill è unico in quanto rimarrà sempre nella cosiddetta modalità di generazione della rete in risposta alle variazioni della tensione e della frequenza della rete e fornirà inerzia sintetica attraverso la sua modalità Virtual Synchronous Machine (VSM), ha affermato Fluence .

Il progetto di accumulo di energia della batteria eseguirà anche applicazioni più comuni come la partecipazione al mercato dei servizi ausiliari a controllo di frequenza (FCAS) e il vantaggio di altre opportunità di mercato all'ingrosso nel mercato nazionale dell'elettricità (NEM) australiano. Potrebbe anche aiutare l'Australian Energy Market Operator (AEMO) a combinare la sua capacità con altre risorse di generazione di energia rinnovabile basate su inverter vicino alla regione di West Murray nel NSW.

Aaron McCann, direttore generale di Fluence Australia, ha dichiarato: "L'energia del progetto di accumulo di energia della batteria di Broken Hill può essere inviata istantaneamente per rispondere rapidamente a grandi variazioni di tensione o frequenza, fornendo la risposta più rapida di qualsiasi sistema di accumulo di energia basato su batteria sul mercato oggi. La risposta rapida consentirà un funzionamento stabile del sistema elettrico, sopprimerà le oscillazioni di tensione e rafforzerà il sistema di rete dopo i guasti nelle aree della rete deboli nella regione di West Murray".

Gli inverter grid-tied saranno forniti dal produttore californiano EPC Power, che è stato recentemente selezionato come fornitore di tecnologia elettronica di potenza per EVLO Energy Storage, una sussidiaria di integratori di sistemi di accumulo di energia dell'utility canadese Hydro Quebec.

Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
Türkçe
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Lëtzebuergesch
русский
Português
한국어
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Lingua corrente:italiano